Home :: Foto :: :: About :: Links :: Wallpapers :: Prints :: Scritti
Verona, Thu 29 Jun 2017
frato
sysadmin
san valentino karin
goldstein
io so
hesse
tedio
terrorismo
sentenza andreotti
sex
orwell
gnu
io binario
elezioni
berlusca

Sinistri pensieri


c'è un caro fermo a letto per un intervento al ginocchio ed il sabato e la domenica sono i giorni migliori per passare a trovarlo.
smesse le vesti del lavoro, ritrovi te stesso.
il tempo sull'Arena era coperto, due passi per il voto ed il caro mutilato da visitare, possono riempire di piacere
sono fortunato
ho avuto belle visite in questi giorni
noto ed ho conferma di molte cose.

il quinto giorno dopo l'intervento al ginocchio era domenica 9 aprile 2006, si tenevano nello stesso giorno le elezioni per la nomina la parlamento sempreverde.
era la volta dai primi comizi del dopoguerra con le gabbie per non mordersi, i cronometri per vendersi.
le prime seguite wireless
le prime che assomigliano molto a quelle riprese (in casa) dalla CNN
le prime con troppo spettacolo poco gradito.

io, sulla schiena importante di un uomo valoroso, mi sono recato al voto ed ho espresso l'idea che ho dentro.
la politica mi interessa come il fuoco per scaldarmi.
lo spot elettorale non mi ha aiutato a scegliere il mio uomo
nessuno dei sinistri mi ha colpito ed in molti invece si

nessuno esalta

visti al teatro Tivvù non mi invogliano, non si differenziano dall'altro, non mi trasportano.
non dico: "dove sei stato fino adesso, proprio te aspettavo!"

... forse sono per altre rappresentazioni artistiche

com'è possibile che passati i 30, guardo con più interesse un musicista, un regista, uno scrittore, un saggio, un maestro, un cane sciolto.... piuttosto che un politico (che invece dovrebbe interessarmi)

è immaturità... o la politica ha abbandonato i giovani (e non solo)
è rimasto affare di coloro che devono salvaguardare il patrimonio presente e futuro toccato dall'azione politica.
è rimasto affare di interesse privato o di gruppi
è rimasto affare di chi sa che quando la torta andrà spartita in più bocche, ce né di meno per se (less is more)
è affare degli scaltri di oggi e di domani
è affare volutamente complicato
...
questa non è la mia politica, è Poker con gli assi nelle maniche
ecco perché non riesco a simpatizzare per i politicanti
mi piaccion tutti al teatro Tivvù, li ascolto volentieri, ma nessuno mi conquista
ed allora ho ascoltato la mia indole, la mia sinistra inclinazione
ho gratificato anche quella meno moderata
ho messo le crocette sui simboli, senza pensare agli uomini

(perquestavolta _ comealtre _ poichissà)

Alessandro vive a sinistra, aiutatelo!


Fai fruttare le tue foto con    iscriviti subito! 100 dollari al mese sono alla portata di tutti.



Photoblogs.org View My Profile
hosted by Netlite Consulenza Informatica e Servizi